Torcetti vino rosso e cacao

Torcettivinorossocacao1PaprikaeCannelaBlog
I torcetti vino rosso e cacao, ottimi per l'inzuppo nel vino o nello spumante, ideali per un regalino economico e handmade, squisiti con un tè nero bollente!!

I torcetti vino rosso e cacao, un’altra ricetta ideale per le Feste di Natale, e non solo. Sono dei biscottini ideali per un tè o per un dopo cena, io li consiglio per un dopocena accompagnati da un bicchiere di vino rosso. I Torcetti vino rosso e cacao sono ottimi persino inzuppati nel vino stesso. Potreste addirittura impacchettarli nei sacchetti del pane, decorando con coccarde natalizie, o metterli in barattoli a chiusura ermetica decorando con bei nastri rossi. I torcetti vino rosso e cacao, buoni, e ottima idea regalo, economica e veloce. Ieri ho acquistato un nuovo albero di Natale, slim, innevato, alto 180cm, avevo voglia di rinnovare le decorazioni natalizie dopo 10 anni che usavo sempre le stesse, chissà se Carlottina sarà attratta dall’albero di Natale? Per lei si tratta del primo Natale, staremo a vedere…seguiranno foto degli addobbi, io adoro i preparativi natalizi e voi?

Torcettivinorossocacao1PaprikaeCannelaBlogSe volete rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette v’ invito a cliccare   “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook che trovate qui, potete seguirmi anche su Google + qui, su Twitter qui, e su Pinterest qui.

Ingredienti per 35 biscotti torcetti vino rosso e cacao:

300 g di farina 00

100 g di zucchero di canna (più q.b. per decorare i biscottini)

100 g di farina di mandorle

100 ml di olio evo

100 ml di vino rosso

1 uovo

1 cucchiaio di cacao amaro ( se li volete più scuri potete metterne 2)

1/2 bustina di lievito

TorcettivinorossocacaoG+PaprikaeCannellaBlogProcedimento:

setacciare la farina con il lievito e il cacao

mescolare con la farina di mandorle, che potrete ottenere frullando le mandorle pelate nel frullatore

versare tutto in una terrina, unire l’olio evo e poi il vino

iniziare ad impastare, e poi unire l’uovo

rovesciare l’impasto sulla spianatoia e formare un panetto sodo

TorcettivinocacaoPaprikaeCannellaBlogaiutandovi con un po’ di farina stesa sul piano di lavoro, creare dei cilindri d’ impasto, poi ripiegateli su stessi e attorcigliateli se volete lasciare la forma allungata, se volete creare le coroncine, una volta attorcigliati chiuderli su stessi e formare le coroncine o ghirlande

passare entrambe le forme di biscotto nello zucchero solo sul davanti e poi adagiarli sulla teglia ricoperta di carta forno

infornare con forno già caldo a 160° ventilato per 13-20, minuti dipende dal forno

fare la prova stecchino

una volta freddi risulteranno più croccanti, ma non come le ciambelline al vino, considerate che in questo impasto ci sono l’uovo e la farina di mandorle, quindi il risultato sarà più inzupposo e friabile, rispetto alle cimabelline classiche

 

Print Friendly, PDF & Email
More from Federica Tommei

Clafoutis alle ciliegie

Vi confesso che è la prima volta che provo a fare il...
Read More

2 Comments

Comments are closed.