Zuppa invernale

Zuppa_invernale_PaprikaeCannellaBlog
La zuppa invernale, una minestra che scalda, conforta e che da piacere, da una piccola cosa un piacere grande.

La zuppa invernale, la ricetta di questa domenica d’inverno, anche se poi tanto inverno proprio non sembra; non so dalle vostre parti, ma qui sembra un autunno infinito, che proprio non vuol finire. La zuppa è tra le mie preparazioni predilette, tra cui annovero anche le vellutate, ma con questo clima biricchino, quest’anno, proprio non mi sono dedicata alla preparazione di questi miei piatti preferiti. L’idea della ricetta di oggi, la zuppa invernale, confesso, è nata per caso, non si tratta di una ricetta collaudata, ma è riuscita decisamente ottima. Avevo qualche avanzo qua e là e ho deciso di trasformarli in zuppa, o meglio, in zuppa invernale, l’unico problema per voi se vorrete riproporla sarà il cotechino, io avevo ancora in casa un pochino di cotechino con le lenticchie, avanzati dal capodanno, trattandosi di un paio di giorni dopo il veglione, a voi suggerisco di sostituire il cotechino con della pancetta affumicata, e per le lenticchie, beh quelle dovreste averne in casa, sono buonissime sempre, tutto l’anno, basteranno un paio di cucchiai abbondanti di lenticchie in umido. La zuppa invernale la ricetta che scalda, e non solo nel vero e proprio senso del termine, ci conforta, e ci consola, ci fa riflettere e ci nutre, in un solo piatto tante, ma proprio tante virtù. “Tutto sommato il piacere è una piccola cosa”. (cit. Trilussa)… e poi dopo i bagordi di queste Feste Natalizie appena trascorse una zuppa invernale ci stà proprio bene, no?!?

Se volete rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette v’ invito a cliccare   “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook che trovate qui, potete seguirmi anche su Google + qui, su Twitter qui, e su Pinterest qui.

ZuppaInvernale_PaprikaeCannellaBlogIngredienti per 3 porzioni abbondanti di zuppa invernale:

1/2 verza riccia tagliata finemente (la mia pesava circa 170 g)

120g circa di zucca a dadini

120 g di funghi pioppini saltati con porro, aglio prezzemolo e peperoncino

2 fette di cotechino o pancetta affumicata a dadini (q.b.)

2 cucchiai abbondanti di lenticchie in umido

1 mela tagliata a dadini

1 cucchiaio di olive denocciolate piccanti

1 patata a dadini

1/2 cipolla tagliata finemente

6 pachino

olio evo q.b.

peperoncino fresco q.b.

spumante o vino bianco q.b.

300 ml di acqua

 

Zuppa_invernale_PaprikaeCannellaBlogProcedimento:

in una casseruola far rosolare tutti gli ingredienti, aggiungere il vino o lo spumante e farlo evaporare, poi aggiungere l’acqua e portare a bollore, lasciar borbottare la zuppa per circa 40 minuti a fuoco dolce, mescolare di tanto in tanto, solo poco prima di spegnere regolare di sale e eventualmente aggiungere dell’altro peperoncino, in questo caso in polvere. Servire fumante con un filo d’olio evo e pecorino o parmigiano grattugiati, volendo potete accompagnarla anche con dell’ottimo pane casareccio. Spero vi piaccia, aspetto i vostri commenti!

Zuppainvernale_PaprikaeCannellaBlog_G+

Print Friendly, PDF & Email
More from Federica Tommei

Rotolo di frittata farcito, ricetta al forno

Il rotolo di frittata farcito è una ricetta al forno davvero semplice...
Read More