Quiche cavoletti di Bruxelles

QuichecavolettiBruxellesPaprikaeCannellaBlog
Una quiche deliziosa, semplice da preparare e dall'ottimo effetto sazietà. Un'idea per un pasto veloce ma con gusto!

Quiche cavoletti di bruxelles, io adoro le torte salate in tutte le stagioni, semplici da preparare, gustose e dall’ottimo effetto sazietà. Questa quiche cavoletti di Bruxelles è in realtà la costola di un’altra ricetta che pubblicherò prossimamente, quindi avendo un avanzo d’ingredienti ho deciso di sfruttare l’occasione e preparare una gustosa torta salata. In effetti l’idea delle torte salate, come questa quiche cavoletti di bruxelles, mi viene nel momento in cui ho un eccedenza d’ingredienti, e in men che non si dica, li mescolo e inforno con pasta briseè o pasta sfoglia.

QuichecavolettiBruxellesPaprikaeCannellaBlogSe volete rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette v’ invito a cliccare   “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook che trovate qui, potete seguirmi anche su Google + qui, su Twitter qui, e su Pinterest qui.

Ingredienti per un rotolo di pasta sfoglia rotonda:

1 rotolo di pasta sfoglia rotonda

2 uova

sale pepe e noce moscata q.b.

parmigiano grattugiato a piacere

100 g di creme fraiche

100 g di cavoletti di Bruxelles cotti al vapore

100 g di patate lesse

100 g di cubetti di prosciutto cotto

QuichecavolettiBruxellesG+PaprikaeCannellaBlogProcedimento:

pulire i cavoletti e scottarli in pentola a pressione per 4 minuti dall’inizio del fischio con un bicchiere d’acqua.

Pelare le patate e tagliarle a cubetti metterle nell’apposito contenitore per la cottura al vapore con il microonde, riempire il piano inferiore con un bicchiere d’acqua, posizionare il piano con le patate e coprire con il coperchio, usare le indicazioni del proprio forno a microonde per la cottura al vapore, il mio chiede il peso del cibo, e da solo regola i minuti per la cottura ottimale.

Se non avete l’apposito contenitore potete comunque cuocere al microonde usando un contenitore adatto e coprendolo con la pellicola avendo cura di forarla per far uscire il vapore, basterà un bicchiere d’acqua anche in questo caso, solo che in questo modo le patate saranno immerse nell’acqua.

Una volta raffreddate le verdure procedere a preparare la crema, sbattere le uova con un pizzico di sale, unire noce moscata e pepe, ed infine la creme fraiche, amalgamare bene tutto. A questo punto preparare il guscio, stendere la pasta direttamente con la sua carta forno nello stampo dargli la forma desiderata e cuocere 5 minuti in forno già caldo senza ripieno.

Sfornare lasciare raffreddare, farcire con le patate e il prosciutto tagliati a cubetti, unire i cavoletti per decorazione. Infornare nuovamente in forno caldo a 170° ventilato per 20-30 minuti, dipende un po’ dal forno.

Print Friendly, PDF & Email
More from Federica Tommei

Tartine al limone, ricetta

Le tartine al limone sono una ricetta finger food con una cremina...
Read More