Marmellata di arance e cannella, ricetta al microonde

Marmellata di arance e cannella di Paprika e Cannella
La marmellata di arance e cannella è un must dell'inverno, non potevo non lasciarvi la ricetta, non potevo perdere il piacere di conservare le arance in tutto il loro sapore e soprattutto questa estate non potevo non gustare in tutto il suo profumo e aroma la mia marmellata più gradita.

Marmellata di arance e cannella di Paprika e Cannella

Il microonde questo sconosciuto… La marmellata di arance e cannella è una ricetta “must” dell’inverno. Non potevo perdere il piacere di conservare le arance in tutto il loro sapore e soprattutto questa estate non potevo non gustare in tutto il suo profumo e aroma la mia marmellata più gradita. Una mia amica mi ha detto tempo fa,che il microonde non serve a nulla, tranne che per scaldare e scongelare, beh mi dispiace doverla smentire ma il microonde sa trasformarsi in un valido aiuto in cucina.

In genere preferisco preparare le marmellate con il metodo tradizionale, ma in questo caso avevo poco tempo a disposizione e per soddisfare comunque la mia”voglia” di marmellata di arance ho deciso di sperimentare il microonde, tra l’altro devo aggiungere che l’aggiunta della cannella lascia un retrogusto particolare che ben si sposa con l’arancia e lo zucchero di canna. Una delizia tutta da provare….

Ingredienti per 500 g di marmellata di arance e cannella:

  • 5 arance sbucciate al vivo, peso della polpa 550g
  • 250 g di zucchero di canna
  • 1/2 bustina di frutta pec 2:1
  • 1 cucchiaino di cannella
  • la scorza tagliata finemente e a pezzettini piccolissimi di 1 arancia

Preparazione:

sbucciare le arance al vivo, togliendo la pellicina bianca, tagliarle a pezzetti e versarle in un recipiente di pirex dai bordi alti, o comunque adatto al microonde, lasciate da parte la scorza di un’intera arancia tagliandola a pezzetti molto piccoli e fini, facendo attenzione ad eliminare la parte bianca che rimane amarognola.

Marmellata di arance di Paprika e Cannella collage

Versate anche le scorzette ottenute insieme alla polpa, a parte mescolate lo zucchero con il frutta pec, successivamente versarli nel recipiente della polpa e mescolare fino a completo assorbimento dello zucchero. A questo punto coprire con un coperchio adatto al microonde, io ho usato un coperchio di pirex, e cuocere alla massima potenza 700W per 14 minuti, mescolando a metà cottura, trascorso questo tempo frullare appena con il minipimer e cuocete ancora per 7 minuti sempre a 700W, questa volta lasciando il contenitore scoperto permettendo così alla marmellata di addensarsi ulteriormente.

A questo punto, fate la prova piattino, se la marmellata raffreddandosi non cola, vuol dire che è pronta. Versate nei barattoli precedentemente sterilizzati ancora bollente e chiudete con un tappo che abbia la capsula per il sottovuoto. Lasciateli raffreddare a testa in giù su un piano di legno coperti da un canavaccio.

Dopo 24h la marmellata sarà pronta per essere gustata.

Aspetto le vostre opinioni… alla prossima ricetta!! ^_^

Se vi piacciono le mie ricette e volete rimanere sempre aggiornati v’ invito a cliccare “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook che trovate qui,  potete seguirmi anche su Google + qui, e su Twitter qui.

 

 

Con questa ricetta partecipo a questa raccolta:

cucina passo passo

Si tratta di ua raccolta di ricette passo passo, molto carina, ideata per chi non sa proprio da dove cominciare in cucina, ideata dal Blog “Mani amore e fantasia” della mia amica Lory !!

 

Print Friendly, PDF & Email
More from Federica Tommei

Zucchine tonde ripiene

Oggi ho voluto preparare nuovamente le mie adorate zucchine tonde ripiene, questa...
Read More

6 Comments

Comments are closed.