Dolce ai cachi

Dolce ai cachi, la ricetta di oggi. I cachi sono dei frutti particolari, io personalmente in passato non li ho mai amati. Poi ad un certo punto ho deciso di provarli nuovamente, e da li in poi ho scoperto che effettivamente non erano poi così male come li ricordavo da bambina, ma al contrario sono davvero deliziosi. Sono un frutto dal gusto delicato, dolce, ma non troppo, e si prestano alla preparazione anche di dolci come in questo caso, tra l’altro l’abbinamento con le spezie e il cioccolato fondente sono decisamente azzeccati.

Per la ricetta di oggi, dolce ai cachi, ho preso spunto qui, dalla mia vecchia e collaudata ricetta del banana bread, che adoro, e devo dire che questa rinnovata versione con i cachi, è davvero pregievole.

Ingredienti per Dolce ai cachi

dose per uno stampo da 25 cm

300 g di farina 00

160 g di zucchero di canna

100 ml di olio evo (gusto delicato, altrimenti rischia di sopraffare gli altri sapori)

400 g di polpa di cachi

1 pizzico di sale

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1 bustina di lievito

1 bustina di vanillina

latte q.b. (circa 50 ml)

2 uova

gocce di cioccolato fondente q.b.

noce moscata e cannella q.b.

Procedimento:

lavare, asciugare, sbucciare e frullare la polpa dei cachi

montare le uova con lo zucchero e il pizzico di sale

a parte setacciare la farina con le spezie in polvere, il lievito, la vanillina e il bicarbonato

unire l’olio alle uova montate

poi unire gradatamente la polpa dei cachi e la farina, un po’ di polpa e un po’ di farina fino ad esaurimento degli ingredienti, poi regolare la consistenza dell’impasto con il latte

unire le gocce di cioccolato fondente

infornare a 170° forno statico per 40 minuti

poi a 150° per altri 10 minuiti

Nota bene: se utilizzate uno stampo da 17 cm dimezzate le dosi

 

Print Friendly, PDF & Email
More from Federica Tommei

Ciambella ricotta e cacao

La ricetta che cercavi per una pausa in compagnia, per una colazione...
Read More