Ciambelline al cacao amaro e Zibibbo

La ricetta di oggi, ciambelline al cacao amaro e Zibibbo… Sanremo stà al Festival come febbraio stà a San Valentino. Sia il Festival appena finito, sia San Valentino sono due “festività”, se così le possiamo definire, molto contestate e criticate, da noi Italiani che amiamo molto parlare, ma poco mettere in pratica il sunto dei nostri discorsi.

Ciambelline al cacao amaro e Zibibbo la ricetta per mettere tutti a tacere… Sanremo anche se viene contestato e criticato ogni anno, ogni anno viene seguito, perché poi si scatena la gara a chi ne sa di più sulle indiscrezioni legate ai presentatori, ai loro compensi milionari, da far scandalizzare noi comuni mortali che tanti soldi non li vedremo mai finchè saremo in vita, o ai cantanti e al loro trucco e parrucco, si, perché sembra strano, ma del Festival della canzone italiana, di un istituzione così importante, vetrina europea per la nostra cultura d’esportazione, non commentiamo mai le canzoni, ma solo il loro contorno…  mentre per San Valentino che dire, potrei essere sdolcinata come in in questo articolo qui, o potrei essere realista e fare come il resto dei connazionali e criticarlo… ciambelline al cacao amaro e zibibbo  preparate per festeggiarlo, perché per me è importante. Se non pago pegno sia al Festival che a San Valentino non mi sento sdoganata a procedere verso la primavera, è una tassa o un pedaggio che dobbiamo pagare per accedere alla bella stagione. E allora mentre assaggio le ciambelline al cacao amaro e zibibbo rifletto e penso: ma sarà vero poi, che tutti odiano San Valentino? Non sarà che forse lo snobbano perché non riescono a farne parte? A viverlo? Si si, avete capito bene, far parte di qualcosa, e ovvio non solo a San Valentino… però penso veramente che ci sia bisogno di amore, qua e là in giro per il mondo; quell’amore senza regole ne istituzioni, quello incondizionato e senza convenzioni, quello puro, reale e leale, quello che forse sono rimasti solo gli animali e i bambini a provarlo.

E allora permettetemi di fare un’altra riflessione ad alta voce e suggerirvi di iniziare ad amare, senza regole e senza un ritorno, solo perché lo sentite dentro, e non abbiate paura di esporvi, e non pensate che se sarete voi a fare il primo passo sarete solo voi a rimetterci.

Nel corso del tempo ho sperimentato che l’amore è qualcosa di profondo e importante, che si costruisce pian piano, e lo si fa con la complicità dell’altro. L’amore non deve conoscere ne limiti ne pregiudizi, l’amore è silenzioso e costante, è comprensivo e paziente, ti da tutto il tempo di cui hai bisogno per crescere e comprendere, l’amore è perfetto nella sua imperfezione.

Ho imparato che bisogna saper stare accanto alla persona che si ama e guardarla “crescere” nella vita senza interferire, ma sapendo aspettare. Ho imparato che l’amore non si spiega, arriva quando meno te lo aspetti e non ti abbandona, ti culla tra le sue braccia e ti coccola, e poi può succedere che ad un certo punto ti lasci, non lo fa per cattiveria, lo fa con la consapevolezza che il suo ruolo è finito e ora spetta a te il compito di spiccare il volo da solo verso la vita, e solo dopo aver conosciuto l’amore potrai dire di aver vissuto… C’è tanto bisogno di amore a questo mondo, e allora iniziate ad amare, cosa aspettate? Ciambelline al cacao amaro e zibibbo la ricetta per zittire tutti ed iniziare ad amare.

Ingredienti per circa 30-35 ciambelline:

  • 250 g farina 00
  • 50 g cacao amaro in polvere
  • 150 g zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 80 g olio evo
  • 40 g vino rosso
  • 40 g vino liquoroso Zibibbo
  • 1/2 bustina lievito
  • 2 cucchiai zucchero di canna per guarnire le ciambelline

Procedimento:

  1. In una ciotola mescolare la farina con il cacao lo zucchero ed il lievito
  2. Unire l’uovo, l’olio ed infine i vini
  3. Mescolare aiutandovi con una forchetta, non appena l’impasto raggiunge una giusta consistenza rovesciarlo sulla spianatoia e lavorarlo fino a renderlo un panetto
  4. Staccare pezzetti d’impasto per formare le ciambelline e adagiarle sullo zucchero di canna poi su una teglia ricoperta di carta forno
  5. Infornare a 160° ventilato già caldo per circa 5 minuti (verificare tempi e temperatura con il proprio forno)
  6. Procedere fino alla fine dell’impasto
Note

Tenete presente che le ciambelline non risulteranno croccanti come le ciambelline al vino in quanto in questa ricetta ci sono il cacao e l’uovo, saranno più friabili e inzuppose.

 

Ciambelline al cacao amaro
Stampa
Porzioni Tempo di preparazione
30-35 ciambelline 20 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
5 minuti 30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
30-35 ciambelline 20 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
5 minuti 30 minuti
Ciambelline al cacao amaro
Stampa
Porzioni Tempo di preparazione
30-35 ciambelline 20 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
5 minuti 30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
30-35 ciambelline 20 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
5 minuti 30 minuti
Ingredienti
  • 250 g farina 00
  • 50 g cacao amaro in polvere
  • 150 g zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 80 g olio evo
  • 40 g vino rosso
  • 40 g vino liquoroso Zibibbo
  • 1/2 bustina lievito
  • 2 cucchiai zucchero di canna per guarnire le ciambelline
Istruzioni
  1. In una ciotola mescolare la farina con il cacao lo zucchero ed il lievito
  2. Unire l’uovo, l’olio ed infine i vini
  3. Mescolare aiutandovi con una forchetta, non appena l’impasto raggiunge una giusta consistenza rovesciarlo sulla spianatoia e lavorarlo fino a renderlo un panetto
  4. Staccare pezzetti d’impasto per formare le ciambelline e adagiarle sullo zucchero di canna poi su una teglia ricoperta di carta forno
  5. Infornare a 160° ventilato già caldo per circa 5 minuti (verificare tempi e temperatura con il proprio forno)
  6. Procedere fino alla fine dell’impasto
Recipe Notes

Tenete presente che le ciambelline non risulteranno croccanti come le ciambelline al vino in quanto in questa ricetta ci sono il cacao e l’uovo, saranno più friabili e inzuppose.

Powered byWP Ultimate Recipe
Print Friendly, PDF & Email
More from Federica Tommei

Cavoletti Bruxelles arancia e guanciale, ricetta

I cavoletti di Bruxelles con arancia e guanciale sono una ricetta decisamente...
Read More