Cheesecake ai pan di stelle senza cottura

Cheesecakepandistelle
Cheesecakepandistelle

Cheesecake ai pan di stelle senza cottura la ricetta di oggi.

Mi sono riservata qualche giorno per riflettere, ho continuato ad aggiornare il blog con le interviste alle foodblogger e appassionate di foodphotography, un progetto che sto portando avanti con la mia amica Cristina del blog Contemporaneofood. Ma non ho più postato ricette, perchè avevo voglia di preparare qualcosa di buono, non volevo correre alla spasmodica ricerca di un post a tutti i costi pur di pubblicare qualcosa. Dunque dal titolo voi direte eh beh che ci vuole a preparare una Cheesecake ai pan di stelle senza cottura? Eppure sapete, occorrono solo 40 minuti circa, ma se non utilizzate dei buoni ingredienti, sicuramente il gusto e l’effetto finale non saranno gli stessi.

Cheesecakepandistelle
Cheesecakepandistelle

Nei giorni scorsi Mr.Big ed io abbiamo portato la nostra bassottina Carlotta, a fare una visita di controllo, è emerso che purtroppo la piccolina avendo 12 anni, comincia ad avere qualche problema al cuoricino, per cui tornata a casa, in seguito all’esito dell’ecografia, avevo bisogno di tirarmi su e di non pensare…  quale migliore occasione per preparare una ricetta, quella di un dolce, che avrebbe potuto risollevare, seppur temporanemante la situazione?

Cheesecakeaipandistelle
Cheesecakeaipandistelle

Carlotta è venuta ad abitare con me, quando aveva sette anni, l’ho adottata contro il parere di tutti, perchè già adulta, anzi, anziana, perchè bassotta, per cui dal carattere non facile da gestire, e perchè tutti mi dicevano che dopo la morte di Whisky avrei dovuto essere stanca di avere cani tra i piedi.

Ebbene come sempre ho fatto di testa mia, perchè forse sono un po’ “bassotta” anch’io, ovvero un tantino testona, e quando decido per qualcosa, non torno mai sui miei passi, vado avanti come un treno in corsa. Per cui Carlotta venne a vivere con me, e mai posso dire di aver fatto scelta migliore. E’ una cagnolina dolcissima, molto affettuosa, curiosa, impertinente e si, anche testona, questo lo deve alla caratteristica della sua razza, e ne deve essere fiera, perchè se così non fosse stato non avrebbe superato tante difficoltà.

cheesecakeconpandistelle
cheesecakeconpandistelle

Oggi, sapere che il suo cuoricino la stà abbandonando, seppur molto lentamente, la sua patologia è al principio, e per fortuna l’abbiamo scoperta in tempo, mi fa star male, perchè sapere che mi lascerà così presto, mi rattrista enormemente, lei è  la mia migliore amica, la mia compagna di merende, la mia fedele confidente, lei è la mia ombra, le basta “sentirmi” per capire se c’è qualcosa che non va, non le serve vedere uscire una lacrima per consolarmi.

Pertanto in una giornata un po’ giù di morale ho pensato che sia io che Mr.Big avevamo bisogno di tirarci un po’ su, perchè anche se lui fa il duro, so perfettamente che dentro di se quando il veterinario cardiologo ha detto che le sarebbero rimasti 2-3 anni ha sofferto quasi come me.

Cheesecake_pandistelle
Cheesecake_pandistelle

Cheesecake ai pan di stelle senza cottura, la ricetta per il buonumore e per tirarci un po’ su.

Cheesecake ai pan di stelle senza cottura, ingredienti per uno stampo a cerniera da 18cm:

250 g di mascarpone

250 g di Philadelphia

250 g di panna da montare

100 g di zucchero a velo

3 fogli di colla di pesce

latte q.b per sciogliere la colla di pesce

100 g di Pan di stelle (oltre a quelli per la base di biscotto)

Per la base di biscotto

200 g di Pan di stelle

170 g di burro fuso

Procedimento:

mettere nel surgelatore il contenitore in cui andrete a montare la panna, preferibilmente di acciaio

foderare lo stampo a cerniera con la carta forno, per farla aderire alle pareti potete bagnarla e strizzarla

nel frullatore frullare i 200 g Pan di stelle finemente

nel frattempo fondere il burro

mescolare in un recipiente capiente il burro fuso intiepidito con i biscotti sbriciolati

versare nello stampo livellare e mettere in frigo

frullare i 100 grammi rimasti di Pan di stelle questa volta più grossolanamente, dovranno rimanere dei pezzettoni, metteteli da parte

ammorbidire i fogli di colla di pesce in un pochino di acqua

procedere a preparare la farcia di formaggi

in una ciotola mescolare con le fruste elettriche il mascarpone con il Philadelphia e lo zucchero a velo

strizzare la colla e metterla a sciogliere in 20 ml di latte tiepido

a questo punto tirare fuori dal freezer la ciotola e montare la panna fredda, procedere fino a che non sarà compatta

unire la panna ai formaggi procedendo dal basso verso l’alto per non farla smontare

non appena il composto risulterà omogeneo versare la colla di pesce sciolta nel latte

mescolare bene unire i biscotti frullati grossolanamente e versare nello stampo

livellare e mettere in frigo per qualche ora

Nota:per guarnire lascio libero sfogo alla vostra fantasia, tenete presente che volutamente non ho spolverato la superficie della cheesecake con il cacao in polvere in quanto avrebbe modificato il gusto della farcia ai formaggi mescolata con i Pan di stelle sbriciolati, e volutamente non ho usato formaggi dal gusto più intenso tipo la robiola, proprio per lo stesso motivo, a mio avviso in questo modo si sente tutto il gusto della frolla dei Pan di stelle, ho preferito guarnire semplicemente con qualche biscotto.

 

Print Friendly, PDF & Email
More from Federica Tommei

Biscotti morbidi al cocco

Si tratta di una ricetta semplice e veloce che ho provato qualche...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.