Carciofi alla romana

CarciofiromanaPaprikaeCannellaBlog
Un tipico piatto della cucina romana, non è pasqua senza i carciofi alla romana.

I carciofi alla romana sono un contorno tipico della cucina laziale, in particolare di quella romana, da noi non è Pasqua senza i carciofi alla romana. Sono molto semplici da preparare basta solo avere la pazienza e l’accortezza di indossare dei guanti per pulirli, altrimenti ci macchieremo le mani di scuro. Io ho usato la pentola a pressione per la cottura, per ottimizzare il tempo e renderli più morbidi e digeribili.

CarciofiromanaPaprikaeCannellaBlog

 

 

Ingredienti per 2 porzioni di carciofi alla romana:

  • 2 carciofi puliti
  • prezzemolo q.b.
  • mentuccia q.b.
  • qualche gheriglio di noce
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo q.b.
  • una noce di burro salato
  • 50 ml di acqua
  • 50 ml di vino bianco
  • sale q.b.

carciofiromanaG+PaprikaeCannellaBlog

Procedimento:

munirsi di guanti, procurarsi una bacinella con acidulata (succo di limone più acqua), pulire i carciofi togliendo le foglie esterne più coriacee, privarli della barba centrale dove c’è, pulire i gambi, e spuntare le punte, poi immergerli nell’acqua acidulata, fin quando non si inizia a cuocerli. A parte preparare una sorta di pesto con l’aglio triturato, i gherigli di noce, la mentuccia l’olio e il prezzemolo. Riempire i carciofi con la farcia, metterli a testa in giù nella pentola  a pressione, farli rosolare appena con l’olio e il burro salato; poi unire l’acqua con il vino e chiudere; dall’inizio del fischio calcolare 4 minuti di cottura. Spegnere, lasciare raffreddare e gustare.

Se vi piacciono le mie ricette e volete rimanere sempre aggiornati v’ invito a cliccare “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook che trovate qui,  potete seguirmi anche su Google + qui, e su Twitter qui.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
More from Federica Tommei

Crema al formaggio, ricetta base

La crema al formaggio è una ricetta base che vi lascio per...
Read More