Bruschette con ratatouille di verdure

Bruschette con ratatouille di verdure, la ricetta per una serata veloce, ma di gusto, per un aperitivo e quattro chiacchiere.

Le bruschette con ratatouille di verdure sono la ricetta del nuovo inizio, ebbene si, Paprika e Cannella è cresciuta ancora, tanto da decidere di traslocare nel bel mezzo del web, sola soletta, o meglio, in piacevole compagnia di tantissimi altri siti e blog… a breve cambierò anche il vestitino del blog, in modo da renderlo ancora più accattivante e attraente, vi confesso che non vedo l’ora, e spero che poi mi direte cosa ne pensate.

Bruschette con ratatouille di verdure, una ricetta pensata e preperata alla fine dell’estate, ma poi a causa di una serie di cambiamenti che hanno travolto e coinvolto il blog, non ho potuto pubblicare prima; non me ne voglia la mia amica Sara, che ha conosciuto quest’idea in anteprima, ancora prima di partorirla, e l’ha preparata ancora prima di Paprika e Cannella, e solo oggi la vedrà pubblicata.

Grazie a Sara per la fiducia riposta come sempre nelle ricette di Paprika e Cannella, e grazie a tutti per la pazienza e l’attesa dimostrate…

Bruschette con ratatouille di verdure:

dosi per 4 bruschette

per le bruschette

2 fette di pane da circa 60 g da dividere a metà

100 g di stracchino

4 cucchiai di ratatouille di verdure

basilico e origano freschi ( sul mio terrazzo ancora abbondano incontrastati  )

per la ratatouille

1 peperone rosso (circa 80 g)

1 zucchina romanesca (circa 80 g)

1 piccola melanzana bianca ( circa 140 g – se non ne trovate più al mercato, va bene anche nera)

1 costa di sedano

1 carota

olive di Gaeta denocciolate q.b.

olio evo q.b.

sale q.b.

capperi q.b.

aromi: basilico, origano, maggiorana freschi possibilmente q.b.

Preparazione:

pulite mondate e tagliate tutte le verdure a pezzetti molto biccoli

versate tutte le verdure in una casseruola dai bordi medi

aggiungete olio e gli aromi

cuocete per circa 30 minuti, o fino a cottura ultimata, a fuoco moderato, a fine cottura unite le olive e i capperi sciacquati e strizzati

unite altri aromi freschi a cottura ultimata

lasciate raffreddare e poi passate a guarnire le bruschette

bruscate il pane

ungetelo appena con un filo d’olio evo

spalmate lo stracchino su ogni fetta

completate con le verdure basilico e origano freschi

 

 

Print Friendly, PDF & Email
More from Federica Tommei

Purea di mele o apple butter

Un dessert aromatico e profumato, che si scioglie in bocca, e semplicissimo...
Read More

2 Comments

  • Clap clap clap!
    Applausi forti e un grande in bocca al lupo per il nuovo trasloco! 🙂
    Aspettami che ora arrivo anche io con una casetta vicino alla tua, così ti posso rubare le bruschette. :))

    • Ah ah ah !!! Grazie cara Elisa… ti aspetto, sono sicura saremo ottime vicine di casa!! 😉

Comments are closed.