Biscotti e cupcake decorati in pdz per halloween

Biscotti e cupcake decorati in pdz per halloween la ricetta di oggi.

Buona domenica a tutti, oggi per me si tratta di una giornata un tantino particolare, sono un po’ ansiosa, perchè questa sera festeggerò i miei primi 40 anni con tante persone care, anche se in realtà il mio compleanno è domani, il 30, ma di lunedì sarebbe stato poco pratico organizzare un aperitivo con tutti, per cui ho preferito anticipare ad oggi che è domenica.

… per cui dicevo sono un tantino ansiosa, spero che vada tutto bene, e che riceverò tanti regali, ebbene si, per questo sono proprio come una bambina, adoro ricevere regali nel giorno del mio compleanno, e anche scartarli, strappando via la carta come una ragazzina.

Per tornare alla ricetta di oggi, biscotti e cupcake decorati in pdz per halloween si tratta di una collaborazione davvero eccezionale, Paprika e Cannella come ben sapete se mi seguite ormai da 5 anni, è un blog di ricette pratiche, veloci, per la vita quotidiana, per chi non sa cosa mettere in tavola alla sera, o per chi non sa come si prepara la pasta all’uovo e vuole una mano…

 

per cui non sono mai stata portata per preparazioni elaborate, ne tanto meno per decorazioni di una certa “importanza”, come invece quelle che troverete oggi su questo post sono. Per cui vi starete domandando con chi ho intrapreso questa collaborazione per portare a termine il progetto delle decorazioni in pasta di zucchero? Beh non ci crederete ma si tratta di una ragazzina davvero bravissima, Sofia; è la figlia di una mia cara amica, Emanuela, e insieme ieri abbiamo passato una giornata davvero divertente e anche rilassante, seppur impegnativa, per portare a termine il nostro progetto, ovvero questo post con tutte le indicazioni per aiutare anche voi nella decorazione di biscotti e cupcake  in pdz per halloween. Sono sinceramente stupefatta della serietà e dell’impegno con cui Sofia, che ha solo 10 anni, ha messo nel lavoro di ieri, ha lavorato sodo per tutta la mattina e il primo pomeriggio per regalarci delle decorazioni davvero belle e ben fatte, degne di una giovane pasticcera, e la ringrazio ancora una volta anche dalle pagine del mio blog per la sua serietà e costanza.

Biscotti e cupcake decorati in pdz per halloween un’idea che mi venne in mente da tempo ma che non mi sentivo di portare a termine da sola pur avendo fatto un corso di decorazione in pdz tanti anni fa.

Halloween e le sue origini: le origini risalgono ai paesi celtici, in cui la festività indicava il passaggio all’autunno, per cui la festa di fine estate. All’epoca per i paesi celtici l’anno vecchio finiva il 31 ottobre, solo nell’840 Papa Gregorio IV istituì la festività di ognissanti il 1 novembre, e solo in seguito vi fu l’accostamento tra le due festività laica e cristiana, quando il protestantesimo interruppe l’usanza di festeggiare ognissanti nel mondo anglosassone. Con il diffondersi del fenomeno dell’immigrazione degli Irlandesi negli USA, nella seconda metà dell’800 questi esportarono la festività di halloween, che nel frattempo era divenuta una festività laica,  e la trasformarono inconsapevolmente in un fenomeno mondiale, tale appunto da arrivare fino a noi in Italia e in molti altri paesi del mondo, pur praticando religioni e usi e costumi lontani da questa usanza e credenza in cui solo nella notte tra il 31 di ottobre e il primo di novembre ci si possa mettere in contatto con il sovrannaturale.

 

Oggi halloween è diventata una festività laica e consumistica in cui i bambini amano vestirsi con costumi macabri, e bussare di porta in porta ricattando i proprietari di casa con la famosa frase “treat or trick” dolcetto o scherzetto? Ma le sue origini sono lontane e direi anche di tutt’altra natura.

Per la ricetta di oggi Biscotti e cupcake decorati in pdz per halloween bisognerà dotarsi di un pochino di pazienza, pasta di zucchero, formine qualche semplice utensile e tanta buona volontà e fantasia.

… allora mettiamoci a lavoro…

Biscotti e cupcake decorati in pdz per halloween

Ingredienti per la frolla dei biscotti

per questa frolla ho preso spunto qui

dose per 24 biscotti di grandezza media (prendete come riferimento il palmo della mano)

2 tuorli (gli albumi non buttateli, ma congelateli per poi preparare delle deliziose meringhe come in questa ricetta qui)

80 g di zucchero a velo (darà una consistenza liscia e compatta alla vostra frolla, ideale per le decorazioni sia in pdz che con la ghiaccia reale)

300 g di farina 00

150 g di burro freddo a cubetti

1 pz di sale fino

Procedimento per i biscotti:

mettere tutti gli ingredienti nel robot da cucina, se non ne avete ci vorrà solo olio di gomito

azionarlo a tratti per non far scaldare le lame e non ossidare il burro

quando avrà raggiunto una consistenza compatta degli ingredienti, rovesciare il tutto su un piano da lavoro, impastare velocemente solo per dare forma all’impasto di un panetto

avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare in frigo per 1 ora

trascorso il periodo di riposo, stendere il panetto su un foglio di carta forno e iniziare ad intagliare l’impasto dandogli le forme desiderate, non dovrà essere molto spesso

infornare in forno caldo statico a 160°-170° per circa 12 minuti

Nota: i biscotti non devono colorarsi ma rimanere il più possibile chiari

… Sofia a lavoro

Ingredienti per 6 muffin:

140 g di farina 00

70 g di zucchero di canna

60 g di burro ammorbidito

latte q.b. (50 ml dovrebbero essere sufficienti)

1 uovo

5 g di lievito per dolci

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1 pz di sale fino

Procedimento:

usare tutti gli ingredienti a temperatura ambiente

montare l’uovo con lo zucchero ed il pizzico di sale

unire il burro ammorbidito e lavorarlo fino a completo assorbimento con l’impasto

unire gradatamente la farina precedentemente setacciata con il lievito ed il bicarbonato e il latte un po’ alla volta

l’impasto dovrà risultare denso in modo da poterlo trasferire nei pirottini aiutandovi con 2 cucchiai

in questo caso io ho preparato dei muffin basici, non ho aggiunto ne gocce di cioccolato ne altro, ma volendo potete personalizzarli a vostro piacimento dandogli più gusto, io ho preferito non esagerare visto che poi andavano ricoperti con la pdz

infornare in forno caldo statico a 150° per 20 minuti

Ingredienti per le decorazioni in pdz:

pasta di zucchero bianca, nera, arancione, verde q.b.

piccolo mattarello per stenderla

formine per intagliare i biscotti

un pochino di acqua e un piccolo pennello da usare per incollare la pasta su se stessa

pirottini a tema halloween per i cupcake

zucchero a velo q.b. per aiutarsi nella manipolazione della pasta di zucchero

pazienza e tanta fantasia

Buon divertimento a tutti e felice halloween! … e a me Buon compleanno!

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
More from Federica Tommei

Alberelli di pandoro, ricetta pandoro farcito

E' veramente simpatico questo suggerimento per presentare gli alberelli di pandoro, una...
Read More